BLOG PENTAIR EUROPA

Momenti Pentair: Matteau trova ispirazione sotto la doccia


“L’acqua mi travolge come un’onda. È come andare da 0 a 100 km/h in 3 secondi. Insapono, risciacquo e mi sento di nuovo umano. Anche il mio cervello si riaccende - è sotto l’acqua che mi vengono le idee migliori. Che sia a casa o fuori, ho bisogno di questa scossa. Viaggio molto per lavoro e alloggio sempre in questa catena di hotel. La qualità della doccia è la prima cosa che controllo nella stanza.”

Matteau Blanchet, Product Designer

La creatività fluisce dalla doccia

Sebbene la creatività sotto la doccia di Matteau possa sembrare fantasiosa, in realtà non è rara. Ricerche condotte dai migliori neuroscienziati dimostrano che siamo più creativi sotto la doccia. Tempo prezioso che trascorriamo in solitudine, in uno spazio circoscritto, lontano da qualsiasi distrazione e concentrati unicamente sul momento. Tale livello di rilassamento aumenta il flusso di dopamina nel nostro corpo ed è provato che ciò stimola la creatività nel nostro cervello. È per questo che amiamo così tanto fare la doccia.

Il 72% delle persone elabora le sue idee migliori sotto la doccia

Ma è possibile che il flusso di ispirazione di Matteau sia proporzionale alla qualità della doccia? La sua immaginazione si accenderebbe allo stesso modo sotto un lento flusso di acqua tiepida? Probabilmente no.


L’acqua addolcita è l’ingrediente segreto

Possiamo avere il controllo sulla qualità e la potenza delle nostre docce domestiche e in buona sostanza sull’acqua che erogano. Ma quando siamo ospiti in albergo, il potere sulla doccia è fuori dal nostro controllo. L’acqua sarà calda? Soprattutto la mattina quando anche gli altri ospiti aprono il rubinetto allo stesso momento. Sarà pulita? A nessuno piace un vetro della doccia che sembra insabbiato di calcare. Sarà potente, anche se sono all’ultimo piano?


Per fortuna, fornire una doccia rinvigorente a decine o persino centinaia di ospiti non è un’arte, ma una scienza. Con un impianto di trattamento dell’acqua correttamente configurato, qualsiasi hotel può fornire abbondante acqua di elevata qualità, durante tutto il giorno. Una pompa potente per pressurizzare e mettere il turbo alle docce in tutto l’edificio. Una buona caldaia per trasformare il freddo in caldo. E ovviamente, l’ingrediente essenziale: l’acqua. Un’erogazione di acqua abbondante, di alta qualità, dolce e pulita: è qui che il trattamento dell’acqua svolge un ruolo cruciale. La chiave sono i componenti dell’impianto e l’addolcitore.


La scienza dell’addolcimento

Ci sono mille ragioni per trattare e migliorare l’acqua: se un hotel si trova in un’area di acqua dura, la concentrazione di calcio e magnesio è la ragione principale. Sotto la doccia questo comporta acqua che non fa schiuma e che può provocare prurito alla pelle. Per l’hotel può significare calcare che si accumula nel soffione della doccia e sui rubinetti e una bianca patina calcarea sulla parete di vetro della doccia. Infine, un accumulo di calcare in un impianto dell'acqua può portare a un flusso ridotto nei tubi e a una scarsa pressione dell'acqua: per niente positivo per i momenti di creatività!

È per queste ragioni che usiamo addolcitori dell’acqua a base di sale per ridurre i minerali che causano la durezza nell’acqua. Gli addolcitori scambiano gli ioni di calcio e magnesio con ioni di sodio provenienti dal sale nell’impianto. Lo scambio ionico avviene all’interno del serbatoio di resina dell’addolcitore, dove i minerali indesiderati vengono rimossi, raccolti e sostituiti. Di tanto in tanto il sale viene aggiunto e il serbatoio della resina viene ripulito. Tutto l’impianto è controllato da una valvola che fa entrare l’acqua dura e fa uscire l’acqua dolce.


Forse hai già un addolcitore in casa, ma erogare acqua addolcita per un funzionamento del calibro di un hotel è tutta un’altra storia, che richiede un impianto di addolcimento strutturato e all’altezza del compito.


Acqua addolcita su scala industriale

Un hotel ha bisogno di acqua trattata su scala industriale. Pensaci: dozzine di ospiti, tutti diretti alla doccia allo stesso momento. Sebbene il principio sia lo stesso, ciò comporta tuttavia un addolcitore più grande, con un serbatoio, collegamenti e una valvola più grandi, e la capacità di far fronte a notevoli oscillazioni della richiesta in momenti diversi del giorno. A volte possono essere configurati molteplici impianti che lavorano in parallelo, fornendo capacità aggiuntiva in momenti di punta o agendo da riserva se qualcosa va storto.

Il trattamento dell’acqua può comportare anche la rimozione di altre impurità nella sorgente idrica. I migliori impianti commerciali possono anche avere una capacità ossidante che, attraverso un catalizzatore, può rimuovere altri contaminanti come il ferro. Tali impianti possono fornire acqua addolcita, acqua decontaminata o una miscela delle due.


Quindi, la prossima volta che ti godrai un momento di ispirazione sotto la doccia di un hotel, pensa per un attimo al duro lavoro di trattamento dell’acqua che avviene nella sala impianti! La tua creatività può fare il pieno di energia grazie ad acqua di massima qualità: tutto qui!

 

Se hai un po' di tempo…


Dai un’occhiata all’impianto di addolcimento commerciale ProFlow di Pentair


La soluzione di addolcimento e filtrazione ProFlow di Pentair è stata sviluppata specificamente per le richieste degli utilizzatori commerciali come hotel e appartamenti. Essa rimuove i minerali che contribuiscono all’acqua dura, alla velocità e al ritmo necessari in impianti pressurizzati ad alto volume. ProFlow di Pentair è disponibile con dimensioni di serbatoio fino a 200 litri, che possono essere aumentate con molteplici impianti che operano in una configurazione simplex, duplex o parallel.


ProFlow fornisce un’ampia gamma di configurazioni, ed è progettato per funzionare con una valvola di controllo di 1" o 1,5", come l’intelligente controller NXT2. Una configurazione simplex può essere facilmente sostituita e migliorata, in loco, con una duplex parallel nel caso in cui la domanda di acqua trattata aumenti.


Panoramica di ProFlow di Pentair

  • Schermo multilingue, a due righe e ben leggibile = installazione e programmazione efficienti si traducono in tempi di configurazione ridotti

  • Addolcitori fino a 200 litri nelle configurazioni simplex, duplex o parallel = impianto versatile adatto a molteplici configurazioni

  • Non solo per l’addolcimento, ProFlow offre mezzi multimix 5 in uno e ossidanti fino a 1” = soluzioni per diversi tipi di acqua

  • Avanzato serbatoio in pressione in fibra di vetro di alto livello = completamente resistente alla corrosione e progettato e testato per pressioni d’esercizio elevate

  • Tino salamoia venduto separatamente = possibilità di scelta della dimensione del tino salamoia che meglio si adatta all’impianto specifico









3 visualizzazioni